Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2014

Festa della santa ed individua Trinità

Immagine
La grazia del Signore nostro Gesù Cristo,
l'amore di Dio Padre
e la comunione dello Spirito Santo sia con tutti voi.
La citazione in esergo è una delle formule principali di saluto della liturgia latina, Romana ed Ambrosiana. Celebrando la solennità della santa ed individua Trinità mi sembra questo il saluto più adatto per cominciare la celebrazione eucaristica e per riflettere sull’odierna festività. L’Ordinamento Generale del Messale Romano ricorda che:

“Il sacerdote con il saluto annunzia alla comunità radunata la presenza del Signore.Il saluto sacerdotale e la risposta del popolo manifestano il mistero della Chiesa radunata”
(n. 50)
In questo duplice movimento, se ben spiegato e recepito, si può comprendere quanto la scelta della formula liturgica del saluto non sia qualcosa da biascicare all’inizio o alla fine della messa e non ha niente a che vedere con i convenevoli previsti tra persone civili che si salutano quando si incontrano.

In quest’ottica il saluto liturgico è invocazio…