Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

Inno alla Misericordia - 1

Sembra brutto partire dalle nostre fragilità per parlare di misericordia eppure non esiste misericordia se non c’è perdono dei peccati, almeno nell’accezione comune del concetto. Siamo esseri fragili e caduchi e la nostra capacità spirituale, anche se in grado di raggiungere le più eccelse vette della santità, non può essere separata dalla povertà oggettiva che ci contraddistingue. Il nostro spirito è debole e questo è un discorso che difficilmente oltrepassa il muro del nostro orgoglio. Per questo avremmo dovuto cantare con gioia la strofa del salmo responsoriale della domenica XXVI del Tempo Ordianrio: «Anche dall’orgoglio salva il tuo servo perché su di me non abbia potere; allora sarò irreprensibile, sarò puro da grave peccato» (Sal 18,14). Giorno per giorno si fa esperienza di questa realtà, ma sembra che il vortice della vita quotidiana, l’assoluta mancanza di silenzio in cui siamo immersi e la tracotante fiducia nell’umanità siano i più astuti distrattori per evitarci la fatic…

Per la tua misericordia e la tua fedeltà

Propongo un testo introduttivo ad una guida liturgico pastorale sulla misericordia nell'anni circulum
Parlare di misericordia oggi non è certo impresa facile. Siamo di fronte ad una vasta letteratura e a un tema che da anni arricchisce il vocabolario e i contenuti della predicazione e della spiritualità cristiana. Si vuole quindi provare a suggerire alcune linee comuni, non nuove, ma sempre ricche per poter essere oggetto di meditazione e riflessione personale e comunitaria. Il nostro primo punto consiste nel voler cercare di capire che cosa sia realmente la misericordia. Facciamo un’analogia. Quando nel dibattito conciliare si doveva arrivare alla formulazione della Dei Verbum si scelse di parlare non di rivelazione ma di Dio che si rivela (Deus revelans) mettendo quindi l’accento sulla realtà di un Dio personale. Allo stesso modo forse dovremmo impegnarci a parlare non di misericordia, che può anche essere una virtù esclusivamente umana - come tanta letteratura, classica e mode…